lunedì 26 settembre 2016

Dalla A verso Bologna.

Oggi vi mostro di nuovo una lettera gigante decorata. Lo so che non ne potete più, avete ragione, sono noiosa, ultimamente ne ho pubblicate parecchie ma le adoro che vi devo dire. Sembra quasi che ogni occasione sia buona per regalarne una, fate attenzione che potrebbe capitare anche a voi, mi basta poco per lanciarmi in queste esternazioni di affetto :). Questa A sta per Angela, una talentuosa scrapper bolognese che mi ha rapito il cuore, per il suo carattere oltre che per la sua dotata creatività. Mi è bastato vederla appesa nel negozio che le vende per farmi accendere la lampadina e pensare che sarebbe stato un pensiero carino per ricambiare un gesto davvero generoso che lei a sua volta aveva fatto a me. Tra di noi capita spesso di scambiarsi regali realizzati da noi stesse e trovo che sia davvero un modo molto personale di raccontare qualcosa di sé a chi ci conosce poco se non per nulla.
Spero di non avervi stufato troppo con queste creazioni monotematiche ma spero che tra voi qualcuna meno stufa di vederla tragga spunto per cimentarsi a sua volta divertendosi come capita di fare a me decorando queste lettere che possono diventare ottimi regali per amiche, anche non scrapper, che si possono poi appendere in casa o appoggiare su una mensola.