giovedì 26 febbraio 2015

Meeeting Asi Piemonte.

Domenica ho partecipato finalmente al mio primo meeting Asi. Non potete sapere con che ansia mista a curiosità ho atteso questo evento. Dopo mesi, anni che partecipo ai vari gruppi fb con più o meno frequenza e dopo essermi iscritta quest'anno all'Asi avevo davvero tanta voglia di dare un volto a molte delle ragazze che avevo imparato a conoscere solo virtualmente durante tutto questo periodo.
Nella foga delle chiacchere e dell'allegro trambusto della giornata ho completamente dimenticato di fare qualche foto decente da mostrarvi, quelle poche che ho ve le mostro anche se il soggetto, io, non è proprio così interessante.
La cosa a cui vorrei però dedicare più attenzione è il progetto della nostra "teacher" che mi è piaciuto un sacco e mezzo. Trattasi di un album per il project life!!! Devo confessare che ancora non sapevo bene cosa fosse questo genere di album e come si realizzasse ma soprattutto a che scopo anche se vedendoli in giro per il web ne sono sempre stata attratta. Ora ho finalmente capito a cosa serve e seppur non sia un genere di album a cui mi accosterò mi piace tantissimo lo stile e il tipo di rilegatura dell'album stesso. Io finora ho sempre rilegato gli album con spirali, anelli piuttosto che con la spighetta che è senz'altro il più fine ed elegante tra quelli citati ma anche quello più laborioso e complesso. Invece la chiusura ad anelli fissati con il cuneo in metallo che ha provvidenzialmente messo a disposizione Laura del negozio on line "di corso in corso" mi ha davvero catturata e ho ovviamente provveduto ad ordinarlo per sviluppare progetti analoghi che per le mie agente ad esempio tornerà utilissimo. Tornando al project life vi posso dire per chi già non lo sapesse che è un sistema di conservazione delle foto in continua crescita, nel senso che avendo gli anelli può durare un periodo ben preciso, può avere un tema come può essere un viaggio, oppure può durare una vita intera perchè avvalendosi delle buste trasparenti che si trovano in vari formati e con varie suddivisioni in taschine di varie misure per accogliere le varie card, foto o journaling si può inserire di tutto di più, decorare le foto con degli overlays da appoggiare sulle foto, dell'acetato stampato con vari timbri, insomma ci sono varie tecniche come tutto nello scrap.
Per concludere qualche foto, poche lo so, che però rendono l'idea di così ho vissuto domenica scorsa, al nazionale prometto che ne farò di più!!!
Ogni occasione è buona per fare la "fola"....


All together


 Il progetto della nostra maestra Sara


Il mio progetto finito


mercoledì 18 febbraio 2015

Il primo challenge.

Visto che ormai quest'anno è partito con tutta una serie di grosse novità ho deciso di non farmi mancare nulla ma proprio nulla per cui ho preso il coraggio a quattro mani e ho deciso di partecipare ad un challenge di cui ho ricevuto l'avviso per mail. Si tratta di una sfida indetta dal negozio La fourmi creative che mette in palio un buono acquisto da 40€ per il vincitore. Ovviamente già so che non ce la posso fare però voglio provare perchè chi non risica non rosica e pertanto bando alle ciance e proviamoci. Questo che segue è il layout che ho realizzato col tema dorato richiesto e che ho dedicato alla città che amo di più in assoluto e che guarda caso è pure la patria del negozio che ha indetto la sfida.







venerdì 13 febbraio 2015

DT per sketchabilites

Da oggi si riparte con una vera sfida, una di quelle che di sicuro obbligano a prendere coscienza dei propri reali mezzi e a metterli in discussione ogni giorno. Da oggi parte l'avventura con sketchabilities, un blog che seguo da un pò e che qualche settimana fa ha indetto un dt call per cercare nuovi designers da inserire nel proprio team. Senza molte convinzioni ho mandato la mia candidatura quasi allo scadere del termine perchè fino all'ultimo ho titubato sul farlo o meno, vi risparmio le ragioni perchè non voglio apparire troppo melensa ma conoscendo il target dei designers che periodicamente pubblicano su quel blog non ritenevo proprio di poterne far parte. Alla fine, proprio fine era, ho caricate qualche foto e spedito tutto. Nel bel mezzo della notte mi è arrivata la conferma di ricezione della mail e nella mattinata seguente la conferma di essere stata scelta come membro. Molto contenta, altrettanto stupita e anche un pò basita perchè ho realizzato che nella pratica non avevo molto idea di cosa avrebbe comportato questo impegno. Non si sa poi come mai questi episodo avvengono sempre mentre sei oberato di altro lavoro, o di impegni di altra natura che ti sottraggono fisicamente al potertici dedicare. Quando poi son riuscita ad accantonare ciò che mi stava trattenendo son riuscita a rispondere per esternare la mia contentezza di far parte seppur per iniziali 3 mesi di questo team insieme ad altre 13 nuove designer. Sono l'unica italiana dei nuovi membri, per fotuna non l'unica in assoluto di tutto il team, e trovare il mio nome scritto in calce al sito mi ha fatto davvero molta impressione. Ora si continua a giocare con un pò di raziocinio e vediamo come me la cavo, voi ragazze non mi abbandonate proprio ora che ho bisogno come non mai del vostro prezioso supporto... inseguiamo insieme questo sogno e scopriamo dove ci condurrà. Ovviamente ci saranno delle novità anche da vedere sul blog per aprire le nostre menti a nuovi universi da esplorare, per crescere insieme in questo mondo scrapposo che riserva continue sorprendenti meraviglie.
Ecco il link al sito di sketchabilities, seguitemi e vediamo dove arriviamo.


mercoledì 11 febbraio 2015

Alla mia mamma.

La mia mamma la scorsa settimana ha compiuto 80 anni, un traguardo davvero pesante, traguardo che è stato preceduto da una buona dose di sacrifici e privazioni ma anche da grandi soddisfazioni e rivincite e rinascite e riscatti. Oltre al regalo canonico ho pensato di incoronarla così, con un layout per il quale ho realizzato la base rivestendo del cartone (chipboard) con della tela da pittori e che ho poi decorato con stencil (mft/memory box) e distress (vintage photo e tattered rose). Ho usato vari fustellati sui toni del nocciola e beige, sovrapposti con distacco per dare un senso di movimento che trovo molto vincente in questo tipo di progetto. Qualche decoro in metallo e vetro per un pò di luce e tutto al tuo servizio... Auguri mamma...










venerdì 6 febbraio 2015

Tutorial: fiori 3d

Oggi voglio condividere una scoperta fatta casualmente per rendere dei fiori abbastanza anonimi e "piatti" in qualcosa di più voluminoso e armonioso, ma soprattutto personalizzabile con l'aggiunta di inchiostri colorati.
Tempo fa sull'onda dell'entusiasmo di aver trovato vari siti da cui poter acquistare fiori di tutte le fattezze e misure ne ho fatto incetta ritrovandomi poi nell'impossibilità di usarli perchè realizzati con fatture e colori che non mi piacevano. In ogni hobby si cambia lavorandoci, si cresce, si affinano i gusti, si preferiscono effetti meno scontati e banali che all'inizio parevano meravigliosi e così è capitato anche a me in tante occasione ed anche con i fiori! Così ritrovandomi con tutta questa scorta inutilizzata ho pensato di ravvivarla e soprattutto renderla più affine ai lavori che sto facendo in questo momento. Si tratta di un sistema davvero facile e veloce che, probabilmente molte di voi già lo conosceranno, permette di trasformare un fiore "piatto" e di un colore del tutto anonimo in qualcosa di vivo e che apporta movimento al lavoro in cui viene inserito. Ecco quindi come sono stati trasformati i fiori che avevo e che non usavo x nulla.











Ed ecco il video tutorial


martedì 3 febbraio 2015

Un ibrido più simile ad un'agenda

Con oggi si chiudono i progetti legati agli "ibridi" o simil agende perchè ormai il 2015 è iniziato e quindi le agende sono già in funzione da tempo. Questa in effetti l'ho consegnata un pò in ritardo ma con somma comprensione della destinataria che è stata davvero tanto gentile ad attendere che io la terminassi. Devo dirmi assai soddisfatta del lavoro ancorchè diverso da tutte le precedenti, l'ho resa più affine ad un'agenda ma sempre ricca di inserti divertenti e sfizioni per abbellirla col tempo. Ve la mostro prima con qualche foto e poi col video.
Buona visione.

















Ecco il video.