mercoledì 31 dicembre 2014

L'importante è finire....

Oggi è l'ultimo, l'ultimo di che ... l'ultimo dell'anno!!!! Non sono una che fa bilanci nè che si auspica una buona fine o un buon principio.... essendo molto pragmatica tendo a considerare che la cosa fondamentale di un anno è che finisca per l'inesorabile corso e ricorso storico del processo di passaggio ad uno nuovo, o molto più semplicemente ad un nuovo giorno indipendentemente dal fatto che sia il primo di un nuovo anno o di un nuovo mese. Scusate il cinismo ma a 42 anni suonati ho esaurito i buoni propositi e le utopie legate a queste ricorrenze melense e che riconosco siano molto attese ma solo da animi giovani ed acerbi che ancora non hanno sperimentato quasi nulla della vita. 
La mia vita è quasi perfetta così com'è, penso dipenda solo da me e dal lavoro che faccio quotidianamente per renderla tale, mi merito tutto ciò che ho ottenuto e quindi non ringrazio questo anno per essere stato ricco di bellissimi eventi e grandi soddisfazioni ma riconosco che si distinguerà nella mia memoria per aver coronato tutta una serie di grandi successi personali e professionali. 
Ora mettendo da parte la mia vena cinica voglio mostrarvi cosa mi son sognata di fare proprio il giorno in cui praticamente tutto il resto del mondo ha la mente proiettata a pensieri di festa. Non che la mia non lo sia perchè ciò che ora vi mostrerò ha coronato un piccolo sogno che decantava da tempo nella mia mente ma come sempre accade attendeva il momento giusto per manifestarsi e pretendere di essere esaudito. Ho sistemato la mia stanzetta scrap, ho spostato mobili, tavoli, svuotato scatole, impilato tutta una serie di elementi che prima transitavano in zone poco accessibili e comode per essere sfruttate al meglio. La cosa che mi ha dato maggior soddisfazione è stata quella di aver finalmente rivestito il mobile grande ed il tavolo con la fodera gommosa antiscivolo che da tempo meditavo di applicare. Ci sono ancora molti lavori da fare, intanto ho scovato il mobile che mi permetterà di sistemare ottimamente tutta la carta scrap che al momento è relegata in un mobile dove ogni volta devo estrarre tutti i duemila pad per trovare quello adatto, al momento il mobile ancora non ce l'ho ma siccome andrà sull'altra parete, per il momento vi mostro quella che ho sistemato stamani e che così pulita e ordinata non vedrete mai più!!! Il mobile è ancora da shabbare, sverniciare e riverniciare di joa's white che è il colore delle mensole in alto ma mi riprometto di farlo in primavera xchè sarà un lavoro molto impegnativo, dovrò cambiare anche le maniglie che mi son già procurata ma per il momento sta così!!!

La regina incontrastata è lei.


Uno dei contenitori delle metal dies.


Le mensole che ho verniciato e piazzato io con tanto di trapano e avvitatore.


Il mobile ikea che sembra fatto apposta x contenere le mie bigz.


L'angolo fustelle.


Qualche panoramica.



 Bene, alla prossima e buoni festeggiamenti a tutte.